LA HOLDING

La Exor degli Agnelli lascia l'Italia: avrà sede in Olanda

exor, famiglia Agnelli, Orlanda, John Elkann, Sicilia, Economia

TORINO. Si è svolta  al Lingotto l'assemblea di Exor, la holding del gruppo Agnelli. È l'ultima in Italia della società che, come le controllate Fca, Cnh Industrial e Ferrari, trasferirà la sede in Olanda.

Gli azionisti hanno deliberato positivamente sul progetto di fusione transfrontaliera per incorporazione di Exor nella società di diritto olandese Exor Holding Nv. L'obiettivo è la semplificazione dell'organizzazione societaria e l'allineamento con quella dei principali investimenti, ha sottolineato il presidente John Elkann aprendo i lavori.

«Abbiamo visto le attività delle nostre società prosperare in Italia da quando si sono domiciliate in Olanda», ha sottolineato il presidente di Exor, John Elkann, durante l'assemblea degli azionisti. «Non c'è dubbio che essere forti nel mondo rafforza le nostre società nei mercati in cui operano», ha aggiunto Elkann.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati