L'ASSEMBLEA

Anci Sicilia, 254 sindaci contrari alla conferma degli attuali vertici

anci sicilia, Sicilia, Politica

PALERMO. L'elenco è cresciuto d'ora in ora: sono 254 i sindaci contrari alla riconferma degli attuali rappresentanti nell'ufficio di presidenza dell'Anci Sicilia, guidato da Leoluca Orlando. Tra questi c'è il primo cittadino di Catania, Enzo Bianco.

Al presidente e al direttore dell'associazione dei comuni siciliani, i sindaci chiedono il rinvio dell'assemblea dell'Anci, in programma domani, con all'ordine del giorno la riconferma degli attuali organismi fino alle prossime amministrative, come proposto dal consiglio direttivo.

Per i 254 firmatari «la proposta non è condivisibile ritenendo necessario procedere all'elezione dei nuovi organismi di rappresentanza degli enti locali siciliani», per questo motivo «si ritiene opportuno fissare una nuova data dell'Assemblea per garantire la più ampia partecipazione dei sindaci al voto». La data indicata dai sindaci è quella del 16 settembre.

Tra i firmatari, oltre a Bianco, ci sono i sindaci di Acireale, Balestrate, Bivona, Bronte, Caccamo, Campobello di Licata, Canicattì, Campofranco, Capo d'Orlando, Carini. E ancora: Castelbuono, Castellammare del Golfo, Cefalù, Comiso, Favignana, Galati Mamertino, Gangi, Giardini Naxos, Godrano, Letojanni, Marsala, Mazara del Vallo, Misilmeri, Misterbiano, Nicosia, Noto, Pantelleria, Patti, Petralia Soprana e Sottana, Pollina, Pozzallo, Ribera, Salemi, Siculiana, Taormina, Terrasini, Ustica, Valderice, Vittoria.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati