Depp-Heard, il divorzio: raggiunto accordo da 7 milioni di dollari

Enlarge Dislarge
1 / 14
Fonte Ansa
Fonte Ansa

ROMA. Accordo raggiunto per il divorzio tra Johnny Depp e Amber Heard, dopo il duro scontro delle scorse settimane.

L'attrice avrebbe ritirato la richiesta di un ordine restrittivo nei confronti di Depp, denunciato per violenza domestica, mentre l'attore avrebbe accettato di pagare circa 7 milioni di dollari all'ex moglie, compresi gli onorari degli avvocati.

La notizia, lanciata dal sito Tmz, è rimbalzata su tutti i media Usa.

In una nota congiunta, Depp e Heard - che si sono conosciuti nel 2011 sul set di The Rum Diary e si sono sposati nel febbraio 2015 - hanno definito la loro relazione, "intensamente passionale e qualche volta instabile, ma sempre legata dall'amore. Nessuna delle due parti ha avanzato false accuse per interesse economico. Non c'è mai stata alcuna volontà di ferire l'altro sul piano fisico o psicologico". Amber, annuncia il comunicato, "augura il meglio a Johnny per il suo futuro" e "donerà il ricavato dal divorzio a un ente di beneficenza".

© Riproduzione riservata