IN UN ANNO

Quanti anni deve lavorare un dipendente per guadagnare come un manager? Almeno 43

compensi, LAVORO, Sicilia, Economia

ROMA. A un lavoratore medio servono 31 anni per guadagnare come il proprio consigliere delegato; 43 anni, invece, sono necessari se il capo dell'azienda è anche il direttore generale, o 37 se è anche presidente. Sono dati che vengono fuori dal 41esimo annuario R&S Mediobanca sui primi 50 big quotati dell'industria e della finanza e pubblicati dal corriere.it.

I gruppi italiani privati superano quelli pubblici per crescita, esportazione e redditività mentre le aziende statali sono sempre le più generose nei pagamenti. C'è un caso record capace di far rimanere a bocca aperta nell'industria top: un dipendente medio dovrebbe lavorare 1.227 anni per comparare compensi fissi e variabili guadagnati dal proprio dirigente "numero uno". 

E nella hit parade al secondo posto il multiplo di anni è pari a 582, al terzo 525, seguono quindi 234, 232, 165, 155, 111 anni e così via. Nel 2015 le figure apicali dei big industriali italiani hanno percepito in totale compensi per 256,8 milioni.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati