Mercoledì, 12 Dicembre 2018

Dalla Sicilia fino al Trentino: 30 siti "Patrimonio dell'umanità" che meritano di essere visitati

Trenta sono solo una parte dei 50 siti Unesco Patrimonio dell'umanità che ci offre la nostra Penisola. Tutte mete bellissime, da Nord a Sud, in cui si può scegliere anche di andare in vacanza. C'è l'imbarazzo della scelta: dai centri storici caratteristici alle chiese, passando per i paesaggi della natura.

L'Italia vanta 50 luoghi riconosciuti di valore universale e - secondo la rivista online l'Almanacco della Scienza del Cnr -, la Penisola detiene il record della lista del World Heritage, che conta 1001 siti a livello mondiale, tra cui beni culturali, naturali e misti presenti in 161 paesi del mondo. In Italia, questi tesori sono la testimonia della millenaria stratificazione culturale e storica che ha attraversato la nostra terra.

L'obiettivo della Convenzione Unesco firmata nel 1972 è "quello di riunire in un unico documento i concetti di protezione della natura e tutela dei beni culturali. La Convenzione riconosce l'interazione tra uomo e natura e la necessità fondamentale di preservare l'equilibrio tra i due". Fonte: huffingtonpost.it.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X