appuntamenti sicilia, Sicilia, Cultura
CITTA' DA VIVERE

Ecco tutti gli appuntamenti di oggi in Sicilia

di

PALERMO

A teatro

Stasera alle 21,15 al teatro di Verdura di Palermo arriva lo spettacolo “Notre dame de Paris” di Riccardo Cocciante. Per l’attesissimo evento tornano sul palco gli attori del cast originale tra cui Lola Ponce che veste i panni della bella Esmeralda e Giò di Tonno che interpreta invece il personaggio di Quasimodo. Biglietti 23 -80 euro. Previsti spettacoli fino al 24 luglio.

Stasera alle 21,30 e fino al 18 luglio sul palco del teatro Agricantus di via Garzilli ci sarà lo spettacolo del comico palermitano Roberto Lipari, “Divanazione”. Biglietti 11-13 euro.

Da  vedere

Dall’8 luglio al 30 settembre 2016, la Pinacoteca di Villa Zito resterà aperta tutti i venerdì sera, dalle 18.00 alle 22.00, con il costo del biglietto identico a quello degli altri giorni (intero: 5 €; ridotto: 3 €). L’iniziativa, denominata “I Venerdì sera dell’Arte”, prevede anche la possibilità di acquistare un ticket speciale di 12 euro, che consente l’ingresso in pinacoteca con aperitivo rinforzato e calice di prosecco da gustare nei giardini del Bar della Villa. Con un supplemento di 5 euro è possibile usufruire di visite guidate della durata di 45 minuti ciascuna, che partiranno alle 19.45 e alle 20.45. L’ultimo ingresso in pinacoteca è consentito alle 21.30.

Le vedute dal mare di Francesco Zerilli, pittore palermitano dell'Ottocento saranno esposte fino al 25 settembre a palazzo Branciforte di via Bara dell'Olivella, a Palermo.  Le opere, di proprietà della Fondazione Sicilia da anni erano conservate in deposito.

Un mondo parallelo, abitato da creature nate per la carta e la televisione del Sol Levante, filtrato dall'artista  in una contemporaneità Pop e surreale. Fantastiche allegorie di una dimensione "altra" di trasfigurazione ironica e pungente di una realtà giovanile che mitizza e assorbe sino all'idolatria consumi di una cultura effimera ma continuamente richiamata, in lembi, sguardi, atteggiamenti e simboli. Max Ferrigno è, in Italia, considerato tra gli esponenti più originali di questa area cultural Pop declinata in stile Manga: molte sue opere sono entrate in grandi esposizioni dedicate alla New Pop Italiana ed internazionale. Ora approda a Palermo con una prima importante retrospettiva, ospitata presso la Galleria del Castello Lanza Branciforte di Trabia. C’è tempo per visitarla fino al 30 settembre Orari visite: dal martedì al sabato dalle ore 17 alle ore 21. Info&prenotazioni: 091 225417 – 335 6139302 – visite@castellolanza.it

Oggi e fino al 31 agosto è possibile ammirare le  opere del pittore Antonio Ligabue al Palazzo Reale di Palermo, sede dell'Assemblea regionale siciliana.  Attraverso la rassegna "Antonio Ligabue (1899-1965). Tormenti e incanti" si potrà conoscere la vita dell'artista.

Villa Zito (via Libertà 52) riapre le porte e si trasforma in una grande pinacoteca di circa mille metri quadrati di sale espositive, disposte su tre piani. I visitatori potranno scoprire le opere più rappresentative della collezione pittorica della Fondazione Sicilia. Tele di grande valore, realizzate tra ‘600 e ‘900, dai più grandi maestri della storia dell’arte italiana. Il tutto è frutto del recupero dei pezzi dell’ex Banco di Sicilia, riottenuti dalle diverse filiali; e da altri, provenienti dal patrimonio della ex Cassa di Risparmio Vittorio Emanuele per le province siciliane. Orari: martedì e giovedì, sabato e domenica 16/20, mercoledì e venerdì, 10/14. Biglietti: 5/3 euro.

MESSINA

A teatro

Stasera alle 21,30 al teatro Antico di Taormina arriva la Traviata di Giuseppe Verdi con Desirèe Rancatore. La regia è di Massimo Gasparon. L’iniziativa rientra nella rassegna Anfiteatro Sicilia messa a punto dagli assessorati regionali al Turismo e ai Beni Culturali con la collaborazione dei teatri Massimo di Palermo e Bellini di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati