Catalogna, MOTOGP, spagna, Valentino Rossi, Sicilia, Sport
MOTOGP

Rossi conquista anche la Catalogna
Vittoria e stretta di mano con Marquez

BARCELLONA. Valentino Rossi ha vinto, su Yamaha, la gara della classe MotoGp del Gran premio di Catalogna sul circuito di Montmelò a Barcellona. Al secondo posto lo spagnolo Marc Marquez (Honda), terzo l'altro spagnolo Dani Pedrosa (Honda).

In un gran premio segnato dalla morte di Luis Salom nelle prove libere del venerdì, tutti i piloti hanno omaggiato il giovane spagnolo con un ricordo. A fine gara, in un momento di commozione generale, Rossi ha stretto la mano a Marc Marquez, con cui era in "guerra" dopo il burrascoso finale della scorsa stagione, quando il numero 93 favorì Lorenzo nella corsa al titolo.

«È stata una vittoria bellissima, una  delle migliori di tutta la mia carriera, ed è dedicata a Luis  Salom e a tutta la sua famiglia».  Sono queste le prime parole di Valentino Rossi dopo il  trionfo nel Gp della Catalogna a Barcellona.     «Sono stati davanti per tutta la gara - ha aggiunto il 37enne  fuoriclasse che oggi ha ottenuto la 114/a vittoria iridata (88/a  nella classe 'reginà) della carriera -, ho spinto tantissimo,  ma purtroppo non sono riuscito a creare un divario sufficiente  per andare in fuga. Sapevo che sarebbe stata dura, e quando ho  visto Marquez davanti ho capito che avrei potuto farcela. Ci ho  riprovato (con un sorpasso a due giri dal termine n.d.r.) e ho  preso un piccolo vantaggio. È andata bene. La stretta di mano con Marquez? Stanotte ho pensato che visto che facciamo una cosa bellissima, ma per cui dobbiamo
essere tranquilli e concentrati, quella era la cosa giusta da fare».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati