The Voice of Italy, 8 talenti passano ai live: Samuel Pietrasanta unico siciliano

Enlarge Dislarge
1 / 10
Samuel Pietrasanta (Catania) - Team Carrà
Samuel Pietrasanta (Catania) - Team Carrà

ROMA. Sempre più nel vivo la gara a "The Voice of Italy".

La diretta di ieri - in onda su Raidue - è stata seguita da 2 milioni e 190 mila spettatori.

Arduo il compito dei giudici Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali che hanno seguito e incoraggiato i propri talenti per tutto il percorso di “The Voice of Italy”.

Dopo averli fatti duellare, infatti, hanno dovuto rinunciare ad alcuni di loro: su 16 talenti che si sono esibiti, 8 passano all’ultima fase. Samuel Pietrasanta è l'unico siciliano.

Accedono ai Live:

TEAM CARRÀ: Samuel Pietrasanta (Catania) con “Losing my religion” dei R.E.M.; Sorelle Baccaglini (Villanova del Ghebbo, RO) con “Roma Bangkok” di Baby K feat. Giusy Ferreri

TEAM DOLCENERA: Giorgia Alò (di Londra, nata a Roma) con ”Fast car” di Tracy Chapman; Edith Brinca (di Iasi, Romania, vive a Verbania) con “Skinny love” di Bon Iver

TEAM KILLA: Giuliana Ferraz (Bollate, MI) con “Bang bang” di Nancy Sinatra; Charles Kablan (ivoriano, vive a Seriate, BG) con “Lay me down” Di Sam Smith

TEAM PEZZALI: Elya Zambolin (Monselice, PD) con “Per me è importante” dei Tiromancino; iWolf (Cristina De Vita e Michele Bonfitto, Foggia) con “Rock ‘N’ Roll Robot” di Alberto Camerini

Appuntamento dunque al 27 aprile per l’ultimo Knockout.

© Riproduzione riservata