Martedì, 25 Settembre 2018
ROMA 2024

Malagò: se i Giochi saranno in Italia la torcia partirà da Lampedusa

ROMA. "Se Roma ospiterà i Giochi del 2024 ci piacerebbe che la torcia partisse da Lampedusa. Sarebbe un segnale importante". Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, in un forum all'Ansa, aggiungendo che "anche se la scelta non è totalmente di nostra competenza , quell'isola ha un valore speciale che va sottolineato".

Le prime infrastrutture che Luca di Montezemolo chiederebbe, una volta assegnati i Giochi olimpici a Roma per il 2024, sarebbero "i collegamenti necessari verso Tor Vergata e qualche bella pista ciclabile: questa e' una citta' meravigliosa per girarla in bici". Così Luca di Montezemolo, presidente del comitato promotore di Roma 2024. "Vorremmo una citta' che si presentasse alle periferie, una citta' che pensasse sopratutto a chi non vive nei posti migliori della capitale, questo e' fondamentale".

In generale, Montezemolo ha detto di non cogliere una "percezione negativa" all'estero sulla candidatura capitolina: "L'expo ha aiutato molto nella percezione e per come questo evento e' stato accolto all'estero. Il momento più basso e stato superato - ha detto riferendosi alla Campidoglio Connection - ma a volte un po' di sana pulizia serve per rinascere".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X