bidet, storia, Sicilia, Società
INVENTATO NEL 1700

Da oggetto a forma di chitarra a must di tutti i bagni: tutte le curiosità sul... bidet

ROMA. Meglio mettere subito in chiaro una cosa: ad inventare il bidet non sono stati gli italiani.

Curiosando sul web, è possibile saperne di più su questo oggetto "amico dell'igiene intima". Prima cosa: fece la sua comparsa nel 1700.

E se non può essere annoverato tra le invenzioni "Made in Italy", ecco che avanzano orgogliosi appunto i francesi.

A loro infatti si può dare il merito di aver dato vita ad un must dei bagni di quasi tutto il mondo. Il nome del suo presunto inventore pare sia stato Christophe Des Rosiers.

Fu lui ad installare il primo bidet presso la residenza del Primo Ministro francese dietro richiesta della sua signora, Madame De Prie. La De Prie era però amante del Ministro degli Esteri italiano di quel tempo. Fu lui stesso a raccontare di essere stato ricevuto dalla donna proprio seduta su questa sorta di... sgabellino. Definito anche “sedia di pulizie”, ecco che da allora il bidet iniziò a spopolare.

La sua forma però ha spesso ingannato i francesi che - in un primo tempo - pubblicizzarono l'oggetto come “custodia per violino in porcellana con quattro piedi”.

Ad ogni modo, quello fu l'inizio di una grande era per il bidet. Tutti lo vollero. Si dice che alla Reggia di Versailles ne furono montati addirittura 100.

E se ad inventare il bidet furono proprio i francesi, furono i primi ad eliminarlo dalle loro case negli anni '70, pare per questioni economiche e logistiche.

In Italia il primo bidet fu montato a Napoli mentre alla Reggia di Caserta si può ammirare il primo bidet della storia d’Italia.

E in America e in Inghilterra? “Per l’inglese - afferma Lawrence Wright in 'Civiltà in bagno' – il bidet ha sempre avuto una cert’aria di sconvenienza continentale, e non è mai stato accettato del tutto”.

Gli americani invece lo consideravano uno “strumento di lavoro” per le prostitute, utile per garantire igiene intima e preservare queste donne da gravidanze indesiderate.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati