Mercoledì, 19 Dicembre 2018
REGIONE

Il Megafono si sgretola, Crocetta perde tutti i deputati all'Ars

di
Era dalla stagione pre-tangentopoli che la pattuglia socialista non era così forte in Assemblea regionale
ars, megafono, psi, Rosario Crocetta, Sicilia, Politica
Antonio Malafarina

PALERMO. Crocetta perde tutti i deputati del Megafono. I tre parlamentari iscritti al movimento fondato dal presidente della Regione - Antonio Malafarina, Marco Forzese e Giovanni Di Giacinto - sono passati al Psi.
I socialisti tornano così a essere una forza di grande peso all’Ars, che può contare anche su Nino Oddo e Antonio Venturino. Era dalla stagione pre-tangentopoli che la pattuglia socialista non era così forte in Assemblea regionale. E solo una volta, nel 2006, il partito riuscì a eleggere tre deputati.
La decisione dei tre deputati ex Megafono è stata presa ieri sera in una riunione a cui hanno partecipato il presidente nazionale del partito Carlo Vizzini e tutti i leader provinciali.
Formalmente il gruppo all’Ars manterrà il nome di Megafono-Pse. Ma è solo una formalità, segnalano i socialisti. Tra l’altro, sia Malafarina che Forzese hanno fatto qualche giorno fa una conferenza stampa in cui prendevano le distanze dal Megafono definendolo «un progetto finito».

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X