PALESTINA

Esplosioni contro 5 automezzi di Hamas: si riaccendono gli scontri a Gaza

Sicilia, Mondo

GAZA. Almeno cinque automezzi che appartengono a militanti di Hamas e della Jihad islamica sono stati danneggiati all'alba di oggi da altrettante esplosioni simultanee nel rione di Sheikh Radwan, a Gaza. Lo riferisce l'agenzia di stampa palestinese Maan secondo cui nelle vicinanze sono stati visti slogan inneggianti allo Stato islamico. Fonti locali aggiungono di aver anche udito raffiche di arma automatica. Finora si ha notizia di due feriti, non gravi.

Secondo le fonti locali dopo le deflagrazione sono avvenuti scontri a fuoco, protrattisi per circa un quarto d'ora. I responsabili di Hamas della Striscia non hanno ancora commentato questi episodi che in apparenza rappresentano una sfida aperta in quanto gli automezzi colpiti appartengono a membri delle forze di sicurezza. Le esplosioni odierne seguono di alcuni giorni il lancio di un razzo dalla Striscia verso Israele, in contrasto con i tentativi di Hamas di mantenere la calma. Quell'attacco è stato rivendicato sul web da una formazione salafita combattente, le Brigate dello sceicco Omar Khadir.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati