AL CONFINE

Tunisi-Libia, muro anti-jihadisti pronto entro fine anno

muro libia tunisi, Sicilia, Mondo

TUNISI. Il premier tunisino, Habib Essid, ha annunciato l'avvio dei lavori per la costruzione di un muro e di un fossato lungo il confine con la Libia, nell'ambito del piano volto a fermare l'infiltrazione di jihadisti dalla Libia.

Lo ha  detto durante un'intervista alla tv di stato. Il muro sarà lungo 168 chilometri e sarà ultimato entro la fine del 2015. «La Libia è diventato il primo problema e stiamo studiando anche di istallare apparecchiature elettroniche lungo il confine nonostante la spesa» ha detto il premier.

Il premier tunisino, Habib Essid, ha dichiarato in televisione «non consegnerò mai un nostro cittadino ritenuto colpevole di terrorismo nelle mani delle autorità del Regno Unito». Intervistato da tre giornalisti sulla situazione del Paese, Essid ha spiegato che «la presenza di investigatori britannici che indagano sull'attentato di Sousse si spiega con il fatto che la maggior parte delle vittime della strage è di nazionalità britannica».

Essid ha inoltre aggiunto che «secondo Londra l'attacco era finalizzato a colpire cittadini britannici e per questo si sono impegnati nelle indagini, ma non consegneremo un tunisino colpevole di terrorismo a loro».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati