"Ritorno al Futuro", 30 anni fa il primo episodio della trilogia cult

NEW YORK. 'Ritorno al Futuro' compie 30 anni. Il primo episodio della trilogia omonima, considerato una dei film cult degli anni '80, usci infatti nelle sale cinematografiche il 3 luglio 1985.

Le avventure di Marty McFly (Michael J. Fox) che fa un salto nel 1955 a bordo della vettura-macchina del tempo costruita dallo strampalato scienziato Emmett 'Doc' Brown (Christopher Lloyd) conquistarono subito il pubblico e il film segnò uno strepitoso successo al botteghino per quell'anno incassando quasi 400 milioni di dollari. Il film è stato premiato con l'Oscar al miglior montaggio sonoro e nel 2007 è stato scelto per essere conservato nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.

Per celebrare l'anniversario, migliaia di fan si sono riuniti a Los Angeles, a Hollywood, per assistere ad una proiezione speciale di Ritorno al Futuro. Alla proiezione era presente anche Christopher Lloyd. «È un evento straordinario - ha detto - è bello che le persone ancora vogliano festeggiare questo film». Assente Michael J. Fox, da anni in una continua battaglia contro il morbo di Parkinson che lo affligge. La produzione ha tuttavia assicurato che Michael parteciperà alle altre manifestazioni per il trentennale che si terranno a New York.

© Riproduzione riservata

Correlati