MAGGIORANZA

Crisi alla Regione, Crocetta: incontro con D'Alia e Raciti proficuo

"Il tema è riprendere una maggiore coesione della coalizione, evitare scontri e riallacciare un ragionamento nuovo"

regione siciliana, Fausto Raciti, Gianpiero D'Alia, Rosario Crocetta, Sicilia, Politica

PALERMO. Per il governatore siciliano Rosario Crocetta il vertice di ieri a Palazzo d'Orleans con il segretario regionale del Pd, Fausto Raciti e il leader dell'Udc Gianpiero D'Alia, sulla situazione politica, dopo le dimissioni di Lucia Borsellino da assessore alla Salute, "è stato molto proficuo".

"Mi pare che comprendono le difficoltà della Regione per la tenuta dello stato sociale non dipendono dal governo della Regione. Sanno bene che qualsiasi regione italiana già sarebbe in crack se ti tolgono 3 miliardi di euro", ha detto il governatore ai cronisti a margine del giudizio di parifica della Corte dei conti al Rendiconto generale della Regione siciliana per l'esercizio finanziario 2014. Per Crocetta "il tema è riprendere una maggiore coesione della coalizione, - ha osservato - evitare scontri e riallacciare un ragionamento nuovo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati