aereo, easyjet, volo, Sicilia, Palermo, Cronaca
PALERMO-PARIGI

Prova ad aprire il portellone dell'aereo, palermitano la blocca

di

PALERMO. Piero Di Pace poliziotto in servizio a Palermo è riuscito a bloccare una donna francese che sul volo della Easyjet delle 10 del mattino dal capoluogo siciliano lo stava portando a Parigi, aveva tentato di aprire il portellone dell’aereo. L’agente lo scorso 15 giugno era in volo quando ha notato una passeggera francese di 35 anni che non stava molto bene. Poco dopo 10 minuti dal decollo la donna aveva iniziato ad agitarsi. Si è scagliata contro il personale di bordo. Ha iniziato ad urlare creando il panico tra i passeggeri. I più spaventati i bambini che hanno iniziato a piangere.

Di Pace insieme ad un altro steward e un altro giovane ha bloccato una prima volta la donna. Sembrava tutto tornato alla normalità, quando la donna si è divincolata e si è diretta verso il portellone. E’ stata di nuovo bloccata per miracolo. A questo punto l’equipaggio ha deciso di atterrare a Lione a consentire ai sanitari di prendere in carico la donna trasportandola in ospedale per un trattamento sanitario obbligatorio.

EasyJet conferma che il volo EZY4202 da Palermo a Parigi Orly dello scorso 15 giugno è atterrato a Lione in via precauzionale a causa del comportamento aggressivo di un passeggero a bordo. Subito dopo l’atterraggio, il passeggero è stato assistito da un’equipe medica. La sicurezza di passeggeri e dell’equipaggio è la massima priorità di EasyJet. Anche se questi incidenti sono molto rari, il personale di bordo di EasyJet è altamente addestrato per gestire questo genere di situazioni”. Lo dice la compagnia Londinese in merito alla notizia dell’intervento di un poliziotto palermitano che lo scorso 15 giugno ha bloccato sul volo Palermo Parigi una passeggera francese che aveva tentato di aprire il portellone di emergenza del velivolo.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati