AD ARCORE

Centrodestra, incontro Salvini-Berlusconi. "Molti punti in comune"

Per quanto riguarda le possibili alleanze future per il Centrodestra Salvini non si è sbilanciato, nemmeno quando gli è stato chiesto sulla possibilità che Alfano e l'Ncd siano fuori dalle trattative. Si è limitato a rispondere con un «Alfano non pervenuto»

berlusconi, centrodestra, salvini, Sicilia, Politica

ARCORE. Faccia a faccia tra Berlusconi e Salvini. L'incontro è durato 3 ore circa e secondo il leader della Lega si è parlato di «cose concrete: tasse, lavoro, economia, lavoro, punti su cui concordiamo».

L'incontro si è svolto ad Arcore e Salvini ha sottolineato che «Questo governo è incapace e pericoloso e quindi stiamo parlando di fare un’alternativa seria con chi ci sta». L'obiettivo è di creare «un lavoro alternativo a quello che stanno facendo Renzi e Alfano, che sono degli incapaci. Il problema dell’Italia è Renzi», per cui «chiunque ci dà una mano a mandarlo a casa è benvenuto» ha ribadito.

Per quanto riguarda le possibili alleanze future per il Centrodestra Salvini non si è sbilanciato, nemmeno quando gli è stato chiesto sulla possibilità che Alfano e l'Ncd siano fuori dalle trattative. Si è limitato a rispondere con un «Alfano non pervenuto».

Alla cena nella villa di Berlusconi erano presenti anche Giancarlo Giorgetti e l’ex europarlamentare Licia Ronzulli. Alla fine Salvini si è mostrato molto ottimista: «Sono più i punti di vicinanza che quelli che ci dividono»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati