Miss Italia: conduce Simona Ventura, Luxuria in giuria - Foto

ROMA. Sarà Simona Ventura, per il secondo anno consecutivo, a incoronare la nuova Miss Italia il 20 settembre dal Pala Arrex di Jesolo. E in giuria ci sarà Vladimir Luxuria. Ad annunciarlo Patrizia Mirigliani, patron dello storico concorso, che anche quest'anno premierà la ragazza più bella d'Italia scelta tra le oltre cinquemila che si sono presentate ai casting.

La 76esima edizione del concorso verrà trasmessa in diretta in prima serata su La7.

«Con Simona Ventura e con Magnolia - afferma Patrizia Mirigliani - proseguiamo quel percorso di rinnovamento del programma televisivo che a settembre ha dato i suoi frutti con una spettacolo straordinario. Simona è un grande, moderno personaggio della nostra tv e non è secondario il fatto che lei stessa sia stata una concorrente di Miss Italia, un'etichetta che a mio parere è un valore, come per altre conduttrici e attrici emerse dopo la partecipazione al concorso. Benvenuta anche a Luxuria, una persona intelligente che può far parte a pieno titolo della giuria della nuova Miss Italia televisiva».

Simona Ventura commenta: «Sono contenta di condurre anche quest'anno Miss Italia e di tornare a lavorare con un gruppo di lavoro che stimo e con Vladi la cui presenza in questo contesto è un segnale importante per la mentalità italiana».

«Nessuno mi può giudicare, ma io lo farò - aggiunge Vladimir Luxuria - e non potendo partecipare a Miss Italia, per limite d'età superato di un filo, sarò in giuria senza peli sulle gambe e sulla lingua. Con il mio sguardo scannerizzerò le concorrenti che non potranno nascondermi pregi e difetti, vizi e virtù».

© Riproduzione riservata

PERSONE: