LA STORIA

Muore in casa e la figlia la "conserva" per due mesi

Le condizioni dell'appartamento sono descritte come "terribili"

Sicilia, Cronaca

MILANO. Il cadavere di una donna di 76 anni in avanzato stato di decomposizione è stato trovato, a Milano, all'interno dell'appartamento che condivideva con la figlia di 54 anni, la quale è stata denunciata dai carabinieri per occultamento di cadavere.

Secondo quando riferito dal medico legale, sul corpo non ci sarebbero segni evidenti di lesioni ma la morte risalirebbe ad almeno due mesi fa. Le condizioni dell'appartamento sono descritte come "terribili".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati