ULTIME DALLO SPAZIO

Ritorna Icaro, il più famoso degli asteroidi vicini alla Terra

asteroide, pianeta, Sicilia, Vita

ROMA. Ritorna il più famoso degli asteroidi potenzialmente minacciosi, Icaro: è stato il primo di questa famiglia ad essere osservato con il radar ed è tornato a fare 'visita' alla Terra.

Naturalmente la distanza è di tutta sicurezza, ben 21 volte la distanza della Luna, ''ma incontri ravvicinati con questo famoso asteroide sono rari: bisognerà aspettare il 2090 per avere di nuovo un avvicinamento di questo tipo'' sottolinea l'astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope.

Scoperto nel 1949, questo asteroide si chiama così, come l'Icaro della mitologia greca, perché quando si 'avventura' nel sistema solare interno si avvicina al Sole più di Mercurio, il pianeta più interno della nostra famiglia planetaria: arriva a circa 30 milioni di chilometri dalla nostra stella.

L'ultima volta che Icaro si è avvicinato alla Terra è stato nel 1968, quando passò a 6,5 milioni di chilometri. Fu un avvenimento che suscitò molto clamore, spiega Masi, per la prima volta un asteroide venne osservato con il radar e il Massachusetts Institute of Technology mise a punto il progetto Icarus nel quale si studiò un modo per deviare o distruggere un asteroide nel caso in cui potesse entrare in rotta di collisione con la Terra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati