METEO

Acquazzoni al Nord, poi qualche pioggia e tregua dal caldo al Sud

caldo, meteo, previsioni del tempo, Sicilia, Cronaca

ROMA. «Al via una settimana meteo a due velocità con una prima parte movimenta ed instabile ed una seconda più soleggiata ed asciutta». A dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, che aggiunge: «Dopo la prima parte calda e con temperature tipiche da luglio, il mese di giugno cambia marcia; l'arrivo di aria più fresca porta le temperature entro i canoni tipi del periodo». Lunedì avremo una relativa tregua con maggiori fasi asciutte e soleggiate, ma acquazzoni sempre possibili su Alpi, Prealpi, Valpadana occidentale, Sardegna, Toscana, Lazio e Abruzzo. Andrà meglio sul resto d'Italia con tempo più soleggiato, specie sull'estremo Sud dove il clima sarà piuttosto caldo. Tra martedì e mercoledì ci sarà invece una recrudescenza dell'instabilità. Il vortice di bassa pressione dalla Francia si muoverà verso la nostra Penisola; nuovi acquazzoni e temporali irregolari dal Nord Italia si porteranno verso il Centro interessando anche parte del Meridione.

L'arrivo di aria più fresca determinerà un ulteriore calo termico, anche al Sud da metà settimana dove andrà smorzandosi l'ondata di caldo.

Da giovedì ci sarà un generale miglioramento. «L'alta pressione delle Azzorre avanzerà da ovest portando una fase più soleggiata su buona parte della Penisola con qualche acquazzone sui rilievi, una situazione da estate mediterranea che dovrebbe accompagnarci per tutto il fine settimana», concludono da 3bmeteo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati