bretella, m5s, presidente, regione, viadotto himera, Rosario Crocetta, Sicilia, Politica
LA POLEMICA

Viadotto Himera e bretella, Crocetta: "Soldi da M5S? Una bufala"

GELA.  «Certo che la notizia che con 350 mila euro i grillini interverranno per riaprire la bretella, se non fosse persino tragica per le inutili illusioni
che crea e per la demagogia politica, meriterebbe una fragorosa risata. È come dire che vogliono prosciugare il mare col secchiello». Lo dice il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta.

«L'intervento sul ponte Himera, sulla frana e la bretella - continua il presidente - è di complessivi 30 milioni di euro e la semplice costruzione della bretella costerà circa 2 milioni, costruzione che va accompagnata dalla messa in sicurezza della zona, proprio attraverso la demolizione del ponte. I grillini -
aggiunge Crocetta - sono molto bravi quando fanno la denuncia, ma onestamente quando si inseriscono nelle questioni che attengono alla governabilità delle cose, di danni ne fanno e creano illusioni lontane dalla realtà. Il governo nazionale ha già stanziato i fondi per l'intervento sulla bretella e sul ponte, nominando un commissario dell'Anas che è già al lavoro
per le attività necessarie. La nuova bretella insiste su terreni privati, non pubblici e, su quei terreni è necessario ricorrere all'occupazione di urgenza per pubblica utilità, per evitare contenziosi con i privati.

Così come si sta procedendo alla messa in sicurezza della frana che non può continuare ad avanzare, per evitare che le carreggiate cadano sulla nuova
bretella. L'intervento è già incardinato e si sta lavorando, ma per i grillini tutto questo non conta, l'importante è sparare la notizia, che è una bufala, ma questo appunto non conta dato che domenica e lunedì si vota e la bufala sarà servita a prendere in giro la gente. E da lunedì - conclude il presidente - toccherà al governo risolvere i problemi e soldi dei grillini saranno
destinati ad altro».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati