PALERMO

Immigrazione, Orlando: "Abolire permesso di soggiorno"

Per il sindaco di Palermo rappresenta uno strumento di tortura

immigrazione, permesso di soggiorno, Leoluca Orlando, Sicilia, Palermo, Migranti e orrori, Politica
Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando

PALERMO. «L'ennesimo sbarco che è avvenuto oggi, oltre a confermare che Palermo è la città dell'accoglienza, è la prova che è sempre più urgente abolire il permesso di soggiorno, che è diventato un vero e proprio strumento di tortura». Lo afferma il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando. «Noi non vogliamo essere considerati - aggiunge - complici del genocidio in corso nel Mediterraneo. Ed è per questo motivo che domani sarò a Berlino, per rispondere all'invito ufficiale del Parlamento tedesco, il Bundestag, dove illustrerò il contenuto della Carta di Palermo, approvata nella nostra città nel marzo scorso».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati