A BERLINO

Emergenza Grecia: vertice a tre fra Draghi, Merkel e Hollande

emergenza, Grecia, ue, Angela Merkel, francois hollande, Mario Draghi, Sicilia, Mondo
Mario Draghi e Angela Mekel

 NEW YORK. «Il lavoro deve continuare con maggiore intensità». È questo il messaggio che arriva dal  vertice d'emergenza sulla Grecia convocato a Berlino e al quale hanno partecipato Mario Draghi, Angela Merkel, Christine Lagarde, Francois Hollande e Jean-Claude Juncker. Lo riporta l'agenzia Bloomberg citando un comunicato del governo tedesco.

I leader si sono incontrati in serata a Berlino per discutere lo stato «attuale delle trattative in corso fra le istituzioni e il governo greco. Si sono detti d'accordo sul fatto che il lavoro deve ora continuare con maggiore intensità. I leader sono stati in stretto contatto negli ultimi giorni e vogliono rimanerlo nei prossimi».

Il vertice di Berlino sulla Grecia è centrato su un documento tecnico preparato dalla Commissione Europea: «se un compromesso fosse raggiunto non sarà usato come un ultimatum 'prendere o lasciarè per Atene, ma sarà presentato al primo ministro greco, Alexis Tsipras, per una 'risposta rapida». Lo riporta il Financial Times citando alcune fonti informate sul vertice di emergenza in corso a Berlino fra il presidente della Bce Mario Draghi, la cancelliera Angela Merkel, il direttore generale del Fmi Christine Lagarde, il presidente francese Francois Hollande e il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker. Il vertice punta a smussare le differenze fra le parti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati