Martedì, 11 Dicembre 2018
DUE ANNI DI BERGOGLIO

Pietro Vento: «Il Papa è diventato uno di famiglia, è la figura di cui gli italiani si fidano di più»

di
Il direttore di ”Demopolis”: «Italiani colpiti da gesti e frasi come il no alla globalizzazione dell'indifferenza pronunciato a Lampedusa»

Il 13 marzo 2013, la fumata bianca. Poi, Papa Francesco è diventato per molti «uno di famiglia». E tale è rimasto, a dispetto del tempo e degli umori. «In questi anni, Bergoglio ha conquistato l’opinione pubblica ed è in assoluto la figura della quale gli italiani si fidano oggi di più», afferma il direttore di «Demopolis» Pietro Vento commentando i risultati di un sondaggio che il suo istituto di ricerca ha condotto sui due anni di Pontificato di Jorge Mario Bergoglio.

Italiani ancora conquistati da questo Papa giunto da lontano, anzi «dalla fine del mondo»?

«La fiducia è cresciuta e si è decisamente consolidata: a due anni dall'elezione al Soglio Pontificio, l’88 per cento degli italiani si fida di Papa Francesco. È, in assoluto, la persona di cui i cittadini si fidano oggi di più nel nostro Paese».

Bergoglio sembra avere fatto breccia anche nei cuori di chi non è cattolico. È proprio così?

«L’apprezzamento nel Pontefice, secondo i dati della ricerca dell'Istituto Demopolis, supera il 90 per cento tra le donne e cresce al 93 per cento tra i cattolici. Ma risulta molto alto, al 70 per cento, anche nel segmento di intervistati composto da non cattolici e non credenti: è un dato senza alcun precedente».

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X