Domenica, 20 Agosto 2017
LA STORIA

Sposati da 67 anni, muoiono a distanza di 5 ore l'una dall'altro

NEW YORK. Neanche la morte li ha separati. È cosi che un'anziana coppia di sposi si è spenta a cinque ore di distanza l'una dall'altro, tenendosi per mano. Floyd e Violet Hartwig, originari della California, si erano conosciuti al liceo e si erano sposati il 16 agosto del 1947. Dal matrimonio sono nati tre figli.

Donna, una do loro, ha raccontato che quando i medici hanno avvertito (i familiari) del peggioramento delle condizioni, i suoi genitori sono stati messi uno accanto all'altra, e sono
rimasti così fino alla fine. «Mia mamma - ha spiegato - soffriva di demenza senile e ultimamente il suo stato era peggiorato. Poi dall'ospedale il medico mi ha chiamato e mi ha detto che mio padre aveva avuto un'insufficienza renale e che gli restava poco da vivere. Cosi abbiamo deciso di metterli in un letto l'uno accanto all'altra».

Prima del peggioramento delle loro condizioni di salute, gli Hartwig avevano un ranch e Violet si alzava tutte le mattine alle 4.30 per preparare la colazione al marito. «Ricordo -
continua la figlia - che tutte le mattine, prima che mio padre uscisse, si baciavano per salutarsi e papà la chiamava 'Blondie' perchè aveva dei bellissimi capelli lunghi biondi e occhi azzurri».

Quasi un anno fa un'altra coppia americana aveva conosciuto un destino analogo: Helen e Kenneth Felumlee, dell'Ohio, sono morti a 15 ore di distanza dopo 70 anni insieme.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook