Mercoledì, 22 Novembre 2017
IN RUSSIA

Omicidio di Nemtsov, Mattarella: "Un brutale assassinio"

ROMA. «Il Presidente della Repubblica ha appreso del brutale assassinio di Boris Nemtsov avvenuto nel centro di Mosca. Con Nemtsov scompare una figura significativa ed un autorevole esponente dell'opposizione in Russia». Lo si legge in una nota del Quirinale.

Mattarella esprime «l'auspicio che i colpevoli» siano «presto assicurati alla giustizia.

Il Presidente Mattarella ha rivolto le sue condoglianze ai familiari di Nemtsov, alla dirigenza del suo Partito e a tutto il popolo russo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X