Domenica, 20 Agosto 2017
SARA' AL GP DI AUSTRALIA

Formula 1, dalla Fia il sì al ritorno della Marussia

Il team che aveva esordito nel 2010 come Virgin, ha ricevuto nuovi finanziamenti e sarà dunque al via della stagione che inizia tra due settimane con il Gp d'Australia

MONTMELO. La Fia ha accettato il ritorno in Formula 1 della Marussia «a seguito del soddisfacimento completo del regolamento 2015 da parte della scuderia» si legge in una nota della Federazione. Lo scorso ottobre la scuderia era stata posta in amministrazione controllata, saltando le ultime tre gare del 2014. Il team che aveva esordito nel 2010 come Virgin, ha ricevuto nuovi finanziamenti e sarà dunque al via della stagione che inizia tra due settimane con il Gp d'Australia.

Nei giorni scorsi la Manor Marussia ha annunciato l'inglese Will Stevens come primo pilota per la nuova stagione e ha fatto anche sapere in una nota che i lavori sulla monoposto per il Mondiale 2015 «sono in stato avanzato». Stevens ha disputato in carriera una sola gara in Formula Uno, l'ultima della scorsa stagione ad Abu Dhabi con la Caterham. Resta da capire, però, chi lo affiancherà il prossimo 15 marzo, in occasione del Gran Premio d'Australia che aprirà la nuova
stagione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook