Venerdì, 21 Settembre 2018
A SUD DI LOS ANGELES

Magnate del rap investe due persone negli Usa: una muore

NEW YORK. Il magnate del rap Marion 'Suge' Knight è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di omicidio per aver investito con il suo pick-up due persone, di cui una è morta e l'altra è rimasta ferita, e poi essere fuggito. Il sergente Diane Hecht, dell'ufficio dello sceriffo della contea di Los Angeles, ha confermato che Knight è stato arrestato intorno alle tre di mattina ora locale e la cauzione per la sua liberazione è di due milioni di dollari. Secondo quanto riportano i media americani, la tragedia sarebbe avvenuta a Compton, a sud di Los Angeles, dopo una accesa discussione sul set di un film dal titolo 'Straight Outta Compton'. Knight non è nuovo a problemi con la legge: nel 1997 è stato condannato a nove anni di carcere per aver violato i termini della libertà vigilata per un precedente caso di aggressione. È stato rilasciato nel 2001, e nel 2008 è stato arrestato a Las Vegas con l'accusa di possesso di droga e aggressione aggravata. Attualmente è in attesa di giudizio con l'accusa di rapina in relazione al furto della telecamera di un fotografo.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X