Giovedì, 15 Novembre 2018
TEL AVIV

Il maltempo flagella Israele, oltre 4mila abitazioni senza energia

Abbondanti nevicate si registrano nel nord del paese, in Galilea e sul Golan

TEL AVIV. Da stamattina oltre 4.000 case in Israele sono senza energia elettrica a causa del maltempo che continua ad imperversare sulla regione.  Abbondanti nevicate si registrano nel nord del paese, in Galilea e sul Golan mentre a Gerusalemme - dove si attendevano forti precipitazioni nevose - la situazione è migliorata tanto che le strade sono sgombre e da stamattina sono state riaperte le scuole così come ha ripreso a funzionare regolarmente il tram leggero. In serata tuttavia si teme il ghiaccio a causa della bassa temperatura. A Tel Aviv nella serata di ieri si sono avuti temporali intensi e anche oggi è prevista pioggia. Stessi problemi si registrano in Cisgiordania dove è caduta la neve e anche a Gaza dove il maltempo ha peggiorato la difficile situazione provocata dalla guerra della scorsa estate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X