Venerdì, 16 Novembre 2018
REGIONE

Funzione pubblica, Castronovo lascia: pressing dell’Udc per Vitale

assessore, DIMISSIONI, funzione pubblica, giunta, regione, Marcella Castronovo, Sicilia, Politica
Marcella Castronovo - FUNZIONE PUBBLICA. Classe 1969, laureata in giurisprudenza all’Universitàdi Catania, ha una specializzazione in Studi sulla pubblicaamministrazione conseguita a Bologna. Gli inizidella carriera sono da Segretario comunale, poi - fra il’99 e il 2000 - è nell’ufficio di staff del sindaco di Catania,Enzo Bianco, prima di diventare dirigente del Ministerodell’Interno, quando al Viminale c’era lo stesso Bianco. Ex capo del personale dell’Anci, è stata capo Dipartimentodi Delrio, dal 2009 lavora alla Presidenzadel Consiglio dei Ministri dove oggi è vice segretariogenerale

PALERMO. L’assessore alla Funzione pubblica, Marcella Castronovo, ha confermato ai vertici dell’Udc e al presidente Crocetta la volontà di lasciare la giunta per motivi familiari. Dunque si va verso un nuovo cambio di assessore in uno dei settori più coinvolti dalle riforme annunciate dal governo. L’Udc, su pressing del segretario Giovanni Pistorio, vorrebbe indicare l’ex presidente di Sicilia e Servizi, Antonio Vitale. Nome non gradito a Palazzo d’Orleans, perchè in passato vicino all’Mpa di Raffaele Lombardo.

Nell’Udc però la partita non è affatto chiusa e anche per questo motivo Crocetta teme che si apra un nuovo scontro per il ruolo di assessore. Il presidente vorrebbe suggerire la nomina del costituzionalista Giuseppe Verde.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X