Lunedì, 24 Settembre 2018
CENTRO-DESTRA

Lega Nord, Flavio Tosi: "Pronto a candidarmi anche contro Salvini"

Il sindaco di Verona si dice pronto a correre alle elezioni anche contro il leader del suo partito. "Primarie per forza"

ROMA. Le primarie? «Spero che saremo in dieci in modo da presentare un'offerta ampia. Vuole dei nomi? Matteo Salvini, Giorgia Meloni, Mariastella Gelmini, Angelino Alfano, Corrado Passera...». Così Flavio Tosi, sindaco di Verona e segretario della Liga veneta, intervistato dal Corriere della Sera, non esclude di candidarsi anche contro il leader del suo partito.

«Non spero però - continua Tosi - che il risultato sia la sfida tra Renzi e Berlusconi, occorre cambiare il vecchio schema». «Berlusconi potrebbe essere quello che aiuta il centrodestra a ricompattarsi, senza esserne il candidato premier».

E alla domanda se sia certo che ci saranno le primarie il segretario risponde: «per forza. Se si vuole rimettere in piedi il centrodestra, non c'è che un modo per ridefinire le leadership: i leader sono quelli che si confrontano nelle primarie e ottengono risultati significativi. Non puoi completare la rinascita del centrodestra a tavolino».

Tosi riflette anche sulla possibilità di superare l'ostilità tra Lega e Ncd: «Alfano potrebbe provare a fare qualcosa di centrodestra», «dire che l'operazione Mare nostrum non è andata come si sperava. E poi utilizzare le motovedette» «per pattugliare le coste di fronte alla Libia. A quel punto - sostiene il sindaco - un centrodestra si potrebbe ritrovare unito. Che è la condizione necessaria per vincere».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X