Mercoledì, 21 Novembre 2018
FORMULA UNO

Vettel, a Fiorano debutto alla guida di una Ferrari

Fanno il giro di tutti i social network le immagini del casco con la scritta «29-11-2014, il mio primo giorno in Ferrari» calcato sulla testa del pilota tedesco che gira su un Rossa

FIORANO.La macchina è usata (una F-2012 di due stagioni fa), la pista è quella privata di Fiorano, la giornata è grigia e piovigginosa. Ma il 29 novembre 2014 per Sebastian Vettel resterà comunque un giorno da ricordare. Perchè il quattro volte campione del mondo è salito per la prima volta su una monoposto Rossa ed è partito alla scoperta del pianeta Ferrari. Un evento importante, tanto da immortalarlo sul casco bianco, come mostrano le immagini 'rubatè lungo il circuito: «Il mio primo giorno in Ferrari», con la data e il nome. Per prendere confidenza con la pista Vettel ha prima fatto qualche giro su una 458 Italia, una Gran Turismo di serie. Poi si è calato nell'abitacolo della F-2012, vettura sulla quale Fernando Alonso aveva chiuso al secondo posto il Mondiale, appena tre punti dietro lo stesso Vettel. Il cui contratto con la Red Bull Racing è scaduto alla mezzanotte ed un minuto tra venerdì e sabato, consentendogli di iniziare finalmente l'apprendistato con la sua nuova scuderia. Il regolamento Fia gli ha però imposto di impugnare il volante di una vettura 'vecchià almeno di due anni e solo in occasione di test privati. Ma a Vettel, per ora, basta e avanza.

L'importante era cominciare. Comunque la macchina (con il numero 5, lo stesso che lo distinguerà l'anno prossimo) aveva il suo nome sulla livrea, in lettere bianche su fondo rosso. Il primo giorno di scuola di Vettel a Fiorano, nel modenese, è iniziato verso le 9. La mattina è trascorsa con frequenti soste ai box, che il tedesco ha utilizzato per trasmettere le prime sensazioni al team e prendere confidenza con tecnici e meccanici che seguiranno la sua monoposto. Dopo una pausa di circa un'ora per un boccone, ha ripreso a girare compiendo dei long-run, fino all'imbrunire. Al momento la Ferrari non ha comunicato tempi o prestazioni di un test servito soprattutto a rompere il ghiaccio con macchina e squadra. E che, è probabile, proseguirà nei prossimi giorni. La prima uscita ufficiale di Vettel con la Ferrari 2015 è attesa per i giorni dal primo al 4 febbraio sul circuito spagnolo di Jerez de la Frontera, nella prima sessione di prove in preparazione del prossimo Mondiale. Nel frattempo lo attendono ore e giorni nel simulatore della scuderia Ferrari a Maranello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X