Lunedì, 24 Settembre 2018
L'INIZIATIVA

Una mostra-supermercato per imparare a mangiare bene

Al Museo dei Bambini di Roma, con Nestlè e ricercatori Cra-Nut

MILANO. È stata inaugurata al Museo dei Bambini di Roma - Explora la mostra interattiva «Cosa mangio: scelgo, scopro, acquisto». Pensata come un supermercato, la mostra vuole trasmettere in maniera divertente i principi di una corretta alimentazione, spiegare il significato di filiera e di sicurezza alimentare, insegnare a leggere l'etichetta di un prodotto e a capire alcuni concetti come idratazione e porzione. La mostra è stata realizzata da Explora in collaborazione con Nestlè e con la supervisione scientifica del Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (Cra-Nut). L'esposizione, commenta la presidente di Explora Patrizia Tomasich, «è pensata per far provare ai bambini diversi temi, traducendo in pratica quello che talvolta rappresenta un concetto fondamentale di una sana alimentazione ma che spesso resta un'indicazione solo teorica».

La mostra prende in considerazione tutti i momenti della giornata, le fasi di acquisto e i principali alimenti della dieta giornaliera per tutta la famiglia, senza dimenticare gli animali domestici. «Crediamo fermamente - commenta Manuela Kron Direttore Corporate Affairs Gruppo Nestlè in Italia - che sia fondamentale diffondere i principi di uno stile di vita equilibrato e di una corretta alimentazione ad ogni età, a partire dai più piccoli, i cittadini di domani». Quello che la mostra vorrebbe trasmettere ai bambini, conclude Laura Gennaro, ricercatrice Cra-Nut, «è il piacere del gusto e di star bene, il valore della convivialità a tavola che, spesso, è la prima vittima del poco tempo. Non più nutrienti e calorie, ma energia nella giusta misura per vivere, per giocare, per divertirsi. L'obiettivo è permettere un progressivo avvicinamento al cibo che sia positivo, consapevole e personalizzato. E, soprattutto, senza divieti. Solo in questo modo gli adulti di domani potranno essere dei consumatori consapevoli e soddisfatti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X