Venerdì, 21 Settembre 2018
PROTOCOLLO D'INTESA

Accordo con il Viminale, la Regione assumerà i testimoni di giustizia

ROMA. La Regione Sicilia assume come dipendenti testimoni di Giustizia. E' stato firmato al Viminale il Protocollo d'intesa tra la Commissione Centrale per la protezione dei testimoni di giustizia, presieduta dal viceministro dell'Interno, Filippo Bubbico, e il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, per l'assunzione dei testimoni di giustizia.

"Con il Protocollo diamo il via libera alle assunzioni dei testimoni di giustizia nella Regione siciliana - ha evidenziato il governatore, Rosario Crocetta - nell'ambito delle procedure previste dalla legge e con il rispetto delle garanzie di sicurezza. Ci proponiamo, inoltre, di incontrare la Conferenza delle Regioni per proporre un accordo che preveda anche procedure di mobilità presso altre Regioni".

Il viceministro dell'Interno, Filippo Bubbico, nel ringraziare la Regione siciliana e il suo presidente, Rosario Crocetta, per l'impegno e la grande sensibilità mostrata sul tema dei testimoni di giustizia, ha sottolineato come: "I sempre tanto auspicati rapporti di leale cooperazione tra Stato e Regioni, trovano in questo Protocollo una proficua attuazione, intervenendo con atti e decisioni importanti e concrete in materia di giustizia e sicurezza".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X