Sabato, 17 Novembre 2018
L'ATTENTATO

Kamikaze si finge studente, strage in una scuola in Nigeria: uccisi 48 giovani

KANO. Un'esplosione ha scosso oggi una scuola secondaria nel nord-est della Nigeria, quando gli studenti erano riuniti per il tradizionale incontro della mattina prima dell'inizio delle lezioni: lo si apprende da un insegnante e dalle squadre di soccorso.

L'esplosione ha colpito il collegio-liceo pubblico di Potiskum, la capitale economica dello Stato Yobe.

Sale a 48 il numero degli studenti uccisi: è il bilancio dell'attacco contro una scuola nel nordest della Nigeria. Lo riferiscono fonti ospedaliere citate dai media internazionali.

L'attacco è stato compiuto da un kamikaze travestito da studente. I militari accorsi sul posto sono stati presi a sassate dai genitori disperati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X