Domenica, 23 Settembre 2018
METEO

Al via una settimana di maltempo, piogge in arrivo anche in Sicilia

Tra domani e mercoledì è in arrivo un altro carico di piogge a causa dell'azione di due perturbazioni: una per il Centro Nord, l'altra in arrivo dal Nord Africa interesserà anche l’Isola Sicilia e tutto il basso Tirreno

ROMA. Si è aperta un'altra settimana di maltempo sull'Italia a causa del passaggio di una serie di perturbazioni che colpiranno con piogge e temporali soprattutto il Nord Italia e le regioni tirreniche. Il tempo migliorerà giovedì, ma sarà solo una pausa perchè sabato un'ennesima perturbazione porterà nubifragi su Piemonte e Liguria. Queste le previsioni dei meteorologi per i prossimi giorni.

Tanta pioggia, quindi, è prevista su molte delle regioni italiane nonostante il clima mite, spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, e a causa dell'arrivo del 'treno' di perturbazioni. La prima, precisa, sta già interessando il Nord e la Toscana.

Tra domani e mercoledì è in arrivo un altro carico di piogge a causa dell'azione, in simbiosi, di due perturbazioni; una per il Centro Nord, l'altra in arrivo dal Nord Africa interesserà Sardegna, Sicilia e basso Tirreno. Da giovedì si allenterà il maltempo con le piogge che si concentreranno sui versanti Adriatici e al Sud. Andrà meglio venerdì, ma sarà solo una pausa. Sabato, infatti, come spiegano a 'iLMeteo.it', l'ennesima perturbazione farà peggiorare nuovamente il tempo sul Piemonte e Liguria con nubifragi intensi.

Estate di San Martino inizia col maltempo, tregua giovedì. L'estate di San Martino inizia dunque nel segno del maltempo, ma chiuderà 'in bellezza'. Se infatti piogge e temporali già interessano buona parte dell'Italia, giovedì e venerdì è prevista una pausa del maltempo. Si concluderà quindi in bello il breve periodo autunnale che normalmente è caratterizzato dal clima sereno successivo al primo freddo di stagione. Secondo Bernardo Gozzini, climatologo e direttore del Consorzio Lamma-Cnr, la perturbazione che già oggi ha colpito Liguria, Piemonte, Toscana e Centro-Nord da domani interesserà anche il versante tirrenico e la Sicilia.

Quanto alle temperature, saranno sostanzialmente miti, fondamentalmente grazie allo scirocco. "Anche la copertura nuvolosa, che abbiamo registrato in questi giorni - spiega ancora - assicura che la colonnina di mercurio non scenda più di tanto. In generale non sembra che arrivino ondate di freddo. Anche per la restante parte di novembre, con molta probabilità, le temperature dovrebbero rimanere sopra la media del periodo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X