Martedì, 25 Settembre 2018
NEGLI STATI UNITI

Dodicenne smette di avere fame, è mistero tra i medici

Senza nome la sindrome: da un anno non sente più gli impulsi della fame

WASHINGTON. E' una sindrome misteriosa a cui i migliori specialisti d'America non riescono a dare un nome o a trovare una cura: un ragazzino di 12 anni, Landon Jones, ha smesso improvvisamente di avere alcun impulso di fame o sete, un anno fa.

La storia e' stata resa nota solo ora dalla famiglia del bambino nella speranza di attrarre attenzione e spiegazioni alla malattia che sta colpendo il giovanissimo: il bambino dell'Iowa si e' svegliato una mattina di un anno fa senza più alcun impulso a mangiare o bere. Nonostante il piccolo paziente possa inghiottire, digerire e sentire sapori. In una intervista concessa alla Cbs, i genitori hanno raccontato che al manifestarsi dei sintomi il figlio aveva difficolta' respiratorie e le radiografie hanno confermato una infezione polmonare. Ma il disturbo si e' risolto rapidamente mentre la fame e la sete non sono più tornate.

Landon ha perso meta' del suo peso corporeo in un anno ed ha cambiato personalita': da ragazzino vivace e pieno di vita è divenuto letargico.
Il neurologo-pediatra della Mayo clinic, Marc Patterson che segue il ragazzino ha ammesso:"Questa combinazione di perdita di appetito e sete e' qualcosa mai incontrata prima". L'ipotesi di Patterson e' che la radice della malattia possa risiedere in un malfunzionamento dell'ippotalamo cerebrale che regola le funzione organiche fondamentali come fame, sete, sonno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X