TROVATI TRE CORPI

Sri Lanka, frana sulla piantagione: oltre 190 i dispersi

I soccorsi organizzati da esercito e volontari sono ostacolati dalla pioggia

frana, piantagione, sri lanka, Sicilia, Mondo

COLOMBO. Soltanto tre corpi sono stati trovati finora sotto una enorme frana che ha colpito tre giorni fa una piantagione di tè in Sri Lanka. Lo riferisce oggi il sito internet del Daily Mirror.  Oltre 190 persone sono disperse sotto la coltre di fango di 10 metri che ha sommerso decine di case e, secondo le autorità, non ci sarebbero ormai più speranze di trovare qualcuno vivo. Ma ci sono ancora delle contraddizioni sul numero esatto di dispersi.  I soccorsi organizzati da esercito e volontari sono ostacolati dalla pioggia.

Ieri sera le operazioni sono state sospese per il maltempo e sono riprese stamane.  Sempre ieri sul posto, nella piantagione Meeriyabedda, a circa 60 km da Kandy, si è recato il presidente Mahinda Rajapaksa. Secondo il Disaster Management Center (Dmc)  la frana ha colpito oltre mille residenti della zona. Oltre 800 di loro sono ospitati in due centri di accoglienza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati