FEMMINICIDIO

Donna di 36 anni uccisa in casa a Terni, il marito si costituisce

arresto, femminicidio, marito, moglie, omicidio, Sicilia, Cronaca

TERNI. Una donna di 36 anni, di Terni, è stata uccisa la scorsa notte nella sua abitazione. Per l’omicidio, avvenuto in una abitazione di via Gramsci, nell'immediata periferia della città, è stato arrestato il marito, un pensionato di 66 anni. L'uomo si è presentato in carcere dove si trova ora in stato di arresto per omicidio volontario. La donna è stata uccisa con due coltellate all'addome.

LA CONFESSIONE. "Ho ucciso mia moglie": sarebbero state le prime parole del pensionato di 66 anni, quando si è presentato alla polizia penitenziaria al carcere di Terni per costituirsi dopo l'omicidio della moglie. Nell'abitazione del delitto c'erano anche i due figli della coppia che però in quel momento dormivano e non si sarebbero accorti di nulla. Si indaga sui motivi passionali che secondo gli inquirenti sarebbero alla base dell'omicidio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati