Mercoledì, 28 Giugno 2017
SOLO 6 ILLESI

Cina, crolla miniera di carbone: 16 morti e 11 feriti

Sedici persone sono morte nella notte tra venerdì e sabato in seguito al crollo di una miniera di carbone nella Cina nord occidentale.

CINA. Sedici persone sono morte nella notte tra venerdì e sabato in seguito al crollo di una miniera di carbone nella Cina nord occidentale: lo riporta la stampa internazionale. Altri 11 minatori sono rimasti feriti. Si tratta della miniera di Tiechanggou, che si trova vicino a Urumqi, capitale della regione Xinjiang. L'incidente è avvenuto ieri sera, mentre 33 operai si trovavano sottoterra. Undici minatori sono rimasti feriti e sei sono riusciti a fuggire. La causa dell'incidente è ancora oggetto di indagine.

La Cina rimane il più grande produttore di carbone al mondo ma, spesso, nelle miniere non vi è una applicazione delle norme di sicurezza e per questo i risultati sono letali.
Già nello scorso agosto, infatti, un'esplosione si è verificata in una miniera di carbone a Huainan, nella provincia di Anhui, nell'est della Cina, e 29 operai sono rimasti intrappolati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook