COOPERAZIONE

Usa-Cina, Kerry: collaboriamo su nucleare, jihadisti ed ebola

america, casa bianca, CINA, cooperazione, John kerry, Sicilia, Mondo

NEW YORK. ''Ci sono temi sui quali gli Stati Uniti e la Cina stanno collaborando, anche se ci sono divergenze che stiamo cercando di affrontare in modo efficace''. Lo afferma il segretario di Stato americano John Kerry, incontrando il consigliere diplomatico cinese Yang Jiechi, in vista della visita del presidente americano Barack Obama a Pechino.

Kerry ricorda che Stati Uniti e Cina stanno già lavorando insieme nel tenere sotto controllo i programmi nucleari di Iran e Corea del Nord e condividono il comune obiettivo di frenare gli estremisti islamici, il cambiamento climatico e l'ebola.  ''Riteniamo di dover continuare a lavorare insieme per rafforzare la nostra fiducia reciproca e concentrare i nostri sforzi nelle aree di maggiore cooperazione - mette in evidenza Yang - mentre, sulla base del mutuo rispetto, cerchiamo di gestire le differenze fra di noi''.

I temi su cui collaborare sono del resto di grande impatto sociale. Sull’ebola la stessa Oms ha ammesso la gravità e anche una certa responsabilità in Africa. A rivelarlo è una bozza di un documento interno all'Oms ottenuto dall'Associated Press, nel quale si afferma che ''quasi tutti'' quelli coinvolti nel rispondere all'emergenza non  hanno notato fattori e fatti di quella che e' poi divenuta un'esplosione del virus.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati