pdr, Rosario Crocetta, salvatore cardinale, Sicilia, Politica
IL DIBATTITO

Il Pdr lancia la sfida a Crocetta: fiducia al governatore ma serve una nuova giunta

"Rilanciare un nuovo governo che guardi ad un patto per lo sviluppo che coinvolga i sindacati, le forze produttive, il mondo della cultura e della scuola, oltre che le forze politiche presenti nel parlamento regionale"

PALERMO. "Il gruppo parlamentare del Pdr, che si è riunito assieme al suo leader Salvatore Cardinale, ha deciso "di rinnovare - dicono Giuseppe Picciolo e Michele Cimino, rispettivamente capogruppo e portavoce del Patto dei Democratici per le Riforme all'Ars - la propria fiducia al governatore Crocetta e alla sua giunta in coerenza con la linea di seria e leale collaborazione sin qui mantenuta. Ravvisa, tuttavia, la necessità di continuare lungo il cammino tracciato con più forze sia in Assemblea che nei confronti della società e dell'economia isolana".

"Per queste ragioni - proseguono - si ritiene fondamentale rilanciare un nuovo governo che guardi ad un patto per lo sviluppo che coinvolga i sindacati, le forze produttive, il mondo della cultura e della scuola, oltre che le forze politiche presenti nel parlamento regionale per esercitare un più forte potere contrattuale anche nei confronti del governo nazionale chiamandolo ad aiutarci a risolvere i gravosi problemi delle finanze regionali".

"Certamente - aggiungono - il gruppo ed i militanti del Pdr non si sottrarranno a un franco confronto politico con il presidente della Regione con la lealtà e la schiettezza che sono le basi di un rapporto di collaborazione per un obiettivo comune. Appare infatti fin tropo evidente che le mozioni di censura in discussione non possano rappresentare un arma di contrattazione politica tra il governo e la sua maggioranza, ma rappresentano invece, a nostro giudizio, uno sprone per un definitivo chiarimento, antecedente a qualsiasi dibattito d'Aula, tra le varie anime che sostengono questa esperienza di governo".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati