Mercoledì, 14 Novembre 2018
TRAGEDIA IN ESTREMO ORIENTE

Cina, squilibrato aggredisce e uccide 4 bambini

Negli ultimi anni in Cina si sono verificati numerosi episodi nei quali squilibrati o persone esasperate perché convinte di aver subito della ingiustizie hanno attaccato bambini, in genere alunni delle scuole elementari

PECHINO. Uno squilibrato ha ucciso oggi a coltellate quattro bambini nella città di Pingshan, nella Cina meridionale. L'aggressore, che è ricercato dalla polizia, ha atteso i bambini sulla strada verso la loro scuola e li ha aggrediti senza un'apparente ragione, secondo l'agenzia Nuova Cina.

Negli ultimi anni in Cina si sono verificati numerosi episodi nei quali squilibrati o persone esasperate perché convinte di aver subito della ingiustizie hanno attaccato bambini, in genere alunni delle scuole elementari. L'ultimo di questi episodi si é verificato il primo settembre nella provincia centrale dell'Hubei, dove un folle ha ucciso tre bambini e un insegnante. Il picco delle aggressioni contro scuole elementari fu raggiunto nel 2010, quando 17 persone, tra cui 15 bambini, furono uccise in cinque diversi episodi di violenza.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X