Lunedì, 19 Novembre 2018
CARENZE IGIENICHE

Palermo, sequestrata rosticceria Ganci di via Ferri

All’interno del locale sono stati trovati muri scrostati, mattonelle mancanti, pavimenti sudici, rifiuti in contenitori aperti e la presenza di insetti e scarafaggi

PALERMO. Per gravi carenze igienico sanitarie è stata sequestrata la rosticceria Ganci in via Ferdinando Ferri.

L’operazione è stata eseguita dalla polizia municipale e dalla polizia  che sono rispettivamente intervenuti con gli agenti del Caep – controllo attività produttive – del Naf - nucleo antifrodi e del Commissariato “Libertà”.

All’interno del locale sono state accertate gravi carenze igieniche, muri scrostati, mattonelle mancanti, pavimenti sudici, rifiuti in contenitori aperti e la presenza di insetti e scarafaggi.

I frigoriferi sono stati riscontrati con le mensole arrugginite e con il termostato non funzionante, risultando impossibile stabilire l’esatto grado termico di conservazione dei cibi che peraltro venivano riscontrati  in promiscuità fra di loro.

Inoltre sono stati rinvenuti diversi alimenti in cattivo stato di conservazione, come lasagne, rosticceria e salse varie.

Al titolare, oltre la denuncia,  anche una multa da 5 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X