Sabato, 17 Novembre 2018
VANDALISMO

Messina, incendiata auto di un'insegnante: appiccato fuoco anche a quella della preside

All'istituto Albino Luciani, un alunno aveva già bruciato la macchina di un'altra professoressa
incendio, insegnante, minacce, Sicilia, Messina, Cronaca

MESSINA. Incendiata l'auto della preside dell'istituto Albino Luciani in via Fondo Fucile, a Messina. Nei giorni scorsi un alunno di 13 anni, individuato dalla polizia, aveva dato fuoco alla macchina di una professoressa dello stesso istituto.

In pieno giorno qualcuno ha cosparso di benzina il mezzo della preside e ha appiccato le fiamme. I vigili del fuoco hanno spento il rogo. La polizia indaga sull'episodio.

Nella precedente occasione la preside bollò il gesto come un atto vandalico che niente aveva a che vedere con l'attività della scuola.  Qualche giorno fa, infatti, un alunno di 13 anni dell'istituto, dopo aver litigato con un' insegnante ha provato a incendiarle l'auto, ma sbagliando vettura.

La polizia ha poi segnalato  alla procura dei minori che il ragazzo sarebbe stato  l'autore dell'incendio di alcune automobili avvenuto nei giorni  precedenti sempre vicino alla scuola Albino Luciani.

Il ragazzino ha  ammesso di aver incendiato le auto ma di aver sbagliato  obiettivo perché tra quelle date alle fiamme non c'era quella  della docente con la quale aveva avuto un litigio, ma di  un'altra professoressa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X