Lunedì, 19 Novembre 2018

Motocross, Cairoli ancora sul tetto del mondo: vinto l'ottavo titolo iridato

Al siciliano è bastato arrivare quinto nella prima manche per avere l'aritmetica certezza del titolo, non essendo più raggiungibile dal belga Jeremy Van Horebeek

GOIAS. L'italiano Antonio  Cairoli (KTM) si è laureato anticipatamente campione del mondo  di motocross nella classe regina MXGP, dopo la prova disputatasi  oggi a Goias. Per Cairoli si tratta dell'ottavo titolo iridato,  il sesto consecutivo. Oggi gli è bastato arrivare 5/o nella  prima manche per avere l'aritmetica certezza del titolo, non  essendo più raggiungibile dal belga Jeremy Van Horebeek, oggi  9/o dopo la prima manche.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X