Giovedì, 15 Novembre 2018

Sbarchi, oltre 400 migranti soccorsi nel Canale di Sicilia: in arrivo a Catania e Augusta

Sicilia, Cronaca

ROMA. Nel corso della notte nave Libra, della Marina Militare, ha soccorso un barcone carico di migranti nel Canale di Sicilia: a bordo c'erano 204 persone (tra cui 18 donne e 29 minori) che sono state trasbordate su una motovedetta della Guardia costiera e, in serata, verranno trasportate a Catania.
In un altro intervento di soccorso nave Diciotti, della Guardia costiera, ha tratto in salvo nella notte 198 migranti di sedicente nazionalità siriana (tra cui 41 donne e 24 minori) che sono stati sbarcati in giornata ad Augusta. 
La Guardia ha inoltre coordinato due distinte operazioni di soccorso, dopo aver ricevuto delle richieste di aiuto tramite telefono satellitare. In un caso ha dirottato sul posto la petroliera «Astro Chloe», battente bandiera greca, che ha raggiunto ieri pomeriggio, in acque libiche, un'imbarcazione in difficoltà con a bordo 160 migranti, di sedicente provenienza siriana, palestinese e nord africana. 
La nave giungerà intorno alle 7 di domani il porto di Trapani. La seconda operazione ha interessato il mercantile «Nexo Maersk», battente bandiera danese, che intorno alla mezzanotte di ieri, sempre in acque SAR libiche, ha provveduto al trasbordo di 128 migranti, tra cui 34 minori e 22 donne, che viaggiavano a bordo di un'imbarcazione fatiscente. La petroliera dirige ora verso lo scalo di Porto Empedocle, dove giungerà nella giornata di domani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X