Venerdì, 21 Settembre 2018

L'allarme: stop selfie in auto, è come guidare al buio

Campagna della Polstrada: usare il telefonino mentre si guida comporta una distrazione di 14 secondi che può essere fatale

ROMA. Usare lo smartphone mentre si guida è come guidare al buio. E sono sempre più gli automobilisti che lo fanno mettendo a rischio la loro vita e quella degli altri. È allarme sull'uso di cellulari, smartphone e tablet alla guida. E ora anche per i selfie, gli autoscatti fatti con il telefonino. Un'indagine Ford dice che un giovane su quattro si immortala mentre è al volante. Una moda che può essere fatale. L'Asaps, l'associazione sostenitori Polstrada, chiede «un più efficace contrasto a un fenomeno pericoloso e sempre più diffuso». E ripropone la campagna «A volte un sms accorcia la vita». L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X