Martedì, 18 Settembre 2018

Figc, Carlo Tavecchio è il nuovo presidente

Nonostante tutte le polemiche il numero uno della lega nazionale dilettanti si aggiudica la vittoria, superando Demetrio Albertini
Sicilia, Sport

ROMA. Carlo Tavecchio è il nuovo presidente  della Figc. A nominarlo, oggi, l'Assemblea elettiva della  Federcalcio, svoltasi a Fiumicino. Il numero uno della Lnd l'ha  spuntata al terzo scrutinio con 310.12 voti (63.63%), mentre  l'altro candidato, Demetrio Albertini, si è fermato a 165.47  (33.95%). Le schede bianche sono state 11.79 (2.42%). I voti  espressi sono stati 487.38, gli accreditati non votanti 21.62, per  un quorum deliberativo di 243.69. Tavecchio succede a Giancarlo  Abete, dimessosi dopo il flop mondiale della Nazionale.


 «Sarò il presidente di tutti soprattutto di quelli che hanno espresso il loro dissenso»:
sono le prime parole di Carlo Tavecchio dopo l'elezione a presidente Figc: «Cercherò di migliorare il mio modo un pò ruvido e poco glamour come qualcuno lo ha definito giustamente», ha detto ringraziando tutti, in lacrime.



Una vittoria anche di Claudio Lotito? Non è una vittoria di una persona, ma del calcio e della
possibilità di rinnovarlo». Il patron della Lazio commenta così il successo di Carlo Tavecchio, neo presidente della Figc.  «C'è un programma - aggiunge - e mi auguro sia condiviso anche con le componenti tecniche, me lo auguro perchè fino adesso non hanno
dimostrato disponibilità ad allargare il consenso».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X